Aspetti differenti per uno stesso rimedio: Lycopodium Clavatum

///Aspetti differenti per uno stesso rimedio: Lycopodium Clavatum
Aspetti differenti per uno stesso rimedio: Lycopodium Clavatum 2018-02-19T12:31:16+00:00

ASPETTI DIFFERENTI PER UNO STESSO RIMEDIO: LYCOPODIUM CLAVATUM

Foto Seminario rimedio lycopodium clavatum - Roberto Petrucci

Informazioni seminario

Docente: Roberto Petrucci
Data: Domenica 27 Maggio 2018
Durata del Seminario: 1 giorno

Centro di Omeopatia di Milano
Viale Cà Granda 2

Domenica 27 Maggio 2018

09:00 – 17:00

Cristina Savioni
Cell: 349 1766176  dalle 09:00 alle 13:00
Mail: c.savioni@centrodiomeopatia.it

BONIFICO BANCARIO:
CENTRO DI OMEOPATIA ASTERIAS sas
BANCA INTESA S.PAOLO Viale Ca’ Granda 2 – 20162 MILANO
IBAN: IT34W0306909456083171980109

ASSEGNO BANCARIO NON TRASFERIBILE

INTESTATO A CENTRO DI OMEOPATIA ASTERIAS sas

Quota di Iscrizione

€ 60,00 + IVA = € 73,20

Il Seminario

In questo seminario apparirà evidente il pensiero di Roberto e il motivo per cui ha denominato la sua metodica “Il sistema dell’evoluzione dinamica”.
Sistema perché ogni scienza necessita un metodo, il metodo è il solo modo per arrivare ad una prescrizione corretta. Il metodo è necessario nell’anamnesi, nella presa del caso, nell’interrogatorio, nell’analisi del caso, nella prescrizione e nella valutazione della terapia. Senza metodo è impossibile procedere.

Evoluzione perché l’Omeopatia è una scienza che evolve. Non possiamo pensare di fermarci ad Hahnemann e ai grandi maestri dell’Omeopatia che tuttavia meritano grande rispetto per tutte le informazioni che ci hanno fornito ma in più di 200 anni è impensabile che non ci sia un’evoluzione.
Ed infine la parola dinamica. I rimedi omeopatici sono dinamici, ogni rimedio è vivo e varia nel corso del tempo come del resto ogni paziente cambia nel corso della sua vita. Dobbiamo capire cosa significhi cambiamento. Cambiamento significa evoluzione.

Ma si può cambiare in modi differenti; in Omeopatia non è detto che cambiamento significhi cambiamento del rimedio omeopatico. Noi siamo dinamici ed anche i rimedi sono dinamici; ci sono delle parabole nello sviluppo di un rimedio; perché i rimedi hanno così tanti sintomi?? Perché i rimedi che conosciamo meglio hanno oltre mille sintomi mentali? Come è possibile? Ogni rimedio cambia nel corso della sua evoluzione perché un rimedio, e quindi un paziente, sono il frutto anche degli adattamenti e delle compensazioni che cercano nel corso della loro vita; sono il frutto di quello che vivono e di come reagiscono. Un rimedio non è statico ma dinamico e quindi possiamo vedere aspetti diversi in fasi diversi. Anche gli aspetti miasmatici possono variare nel corso del tempo e quindi possiamo considerare i rimedi in generale polimiasmatici.

In questo seminario Roberto presenterà casi di pazienti molto diversi che hanno avuto comunque bisogno dello stesso rimedio e sarà evidente come un rimedio possa evolvere in maniera così importante.

Roberto Petrucci

Roberto Petrucci è considerato uno degli insegnanti internazionali più noti. Insegna omeopatia in Italia e all’estero (Argentina, Belgio, Bulgaria, Repubblica Ceca, Dubai, Germania, India, Inghilterra, Lettonia, Marocco, Messico, Norvegia, Romania, Serbia, Slovenia, Svezia, Svizzera, Turchia).

E’ un insegnante estremamente dinamico e molto spesso i suoi seminari sono considerati come “inspiring”, danno grande ispirazione e nuove idee.
Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Milano. Diplomato presso il “Clinical Training Center for Classical Homeopathy” di Hechtel (Belgio) sotto la guida del Dott. Alfons Geukens nel 1998.
Presidente e direttore didattico del  CENTRO DI OMEOPATIA di Milano

Docente presso la Scuola di Medicina Omeopatica di Genova.
Docente del Master Universitario di II Livello dell’Università di Bologna in Medicina Omeopatica dal 2010 al 2014.

Autore del libro “Pediatria: temi e concetti in medicina omeopatica” pubblicato in versione italiana, inglese, tedesca, rumena e turca. Di prossima pubblicazione in versione spagnola.
Autore del repertorio “Children concepts” pubblicato su Radar Opus.
Direttore del Dipartimento Formazione della FIAMO dal 2000 al 2005.
Iscritto al registro FIAMO – SIMO degli omeopati qualificati e dei docenti.

IMPORTANTE:

Il partecipante risulterà iscritto solo dopo il versamento della quota totale di iscrizione.
Dopo aver effettuato il pagamento la quota non sarà rimborsabile

In caso di possesso di PARTITA IVA compilare anche il relativo campo.
In caso di fatturazione a società o persona differente si prega di contattare Cristina Savioni via mail (c.savioni@centrodiomeopatia.it) o telefonicamente (349-1766176).

Iscritto all’ordine dei



Il Centro di omeopatia Asterias s.a.s. garantisce la massima riservatezza dei dati da Lei forniti e la possibilità di richiederne gratuitamente la rettifica o la cancellazione. Le informazioni custodite nel nostro archivio verranno utilizzate al solo scopo di inviarLe proposte commerciali. In conformità al DLGS 196/2003 dei dati personali e al codice di autodisciplina a tutela del consumatore.

inserire il testo della privacy

Centro di Omeopatia di Milano

Contatti

Viale Ca' Granda, 2
20162 Milano
Tel. 02.6472045
P.I. 12641230151
C.F. 12641230151
E-mail: cdo@centrodiomeopatia.it

Lasciaci la tua mail